Dossier Pallone & pallottole/1

La mappa del potere ultras di Milan e Inter: tifo, traffici e affari

Ferdico, Lucci, Beretta e gli altri. Così tra calcio, sangue, soldi e clan si incrociano nomi e cognomi pesanti nelle curve di Inter e Milan

La storia delle Curve milanesi è anche una storia di potere criminale e di tempi che cambiano. E non parliamo solo di reati da stadio, scontri, violenze e Daspo, ma soprattutto di affari: dal merchandising ai biglietti, dai parcheggi allo spaccio di droga. Business – sia chiaro – spesso concentrati nelle mani di pochi singoli e non dell’intero mondo del tifo organizzato, popolato anche da chi al calcio s’interessa davvero. Ed è proprio in nome dei soldi che si intrecciano e si delineano le mappe dei rapporti tra le curve. L'inchiesta di Dossier

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento