Domenica, 14 Luglio 2024
Dossier Criminalità Abbiategrasso / Via Luigi Einaudi

Prof accoltellata col pugnale, compagni minacciati con la pistola: il racconto del terrore tra i banchi di scuola

Lunedì mattina di paura all'istituto Alessandrini di Abbiategrasso. Un 16enne, meno di mezz'ora dopo l'inizio delle lezioni, ha accoltellato la sua prof di italiano e storia. Poi, con un'arma da softair, ha minacciato i suoi compagni di classe

Le lezioni sono cominciate da 25 minuti, nella seconda AL del liceo a indirizzo scientifico, gli alunni sono divisi in gruppi. In classe c'è la docente di italiano e storia, Elisabetta C., 51 anni. Passa fra i banchi, dispensa consigli, poi dice a un 16enne - L. O. - che poco dopo sarà interrogato per recuperare un'insufficienza. Lui farfuglia qualcosa, non si capisce cosa. Il ragazzino, che a giugno compirà 17 anni, infila le mani nello zaino e dà il via al suo raid. Prima di "partire" dice "mi dispiace" agli altri, poi colpisce l'insegnante tre volte all'avambraccio, di striscio alla testa e alla scapola con un pugnale.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento