rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Dossier Il ritratto

Chi è Rosario Barbaro, nuovo "pentito" della 'ndrangheta milanese

50 anni, "Rosi" è cognato della figlia del boss di Buccinasco Rocco Papalia. Se la collaborazione con la giustizia sarà genuina potrebbe portare alle prime crepe in seno al clan svelando una parte degli affari della cosca a Milano e hinterland

«Il rullo, hanno spaccato tutto il vetro, il lunotto davanti, alla 10 hanno spaccato tutti i vetri… in due cantieri diversi. Invece l’escavatore di Rosario di fianco non ha niente, neanche un graffio». Affondano nel settore del movimento terra le radici criminali di Rosario Barbaro, classe 1972, il primo storico pentito del clan Papalia, la cosca di ’ndrangheta originaria di Platì (Rc) che ha...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento