rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Dossier Incompiuto milanese / Musocco / Via Giorgio Stephenson

La City Life fantasma a due passi da Expo

In via Stephenson, accanto all’area Expo, una decina d'anni fa sarebbe dovuto nascere un business district. Ma non è mai stato realizzato. Oggi ci sono solo pochi uffici, palazzi abbandonati e l’ennesimo ecomostro

In via Stephenson grattacieli vuoti, uffici e palazzine in disuso si susseguono. Per terra c’è una pista ciclabile completamente intonsa. Nessuno la usa mai. L’architettura dei palazzi e il modo in cui sono distribuite le strade ricordano City Life. Qui, infatti, doveva nascere la “Canary Wharf” milanese, un business district di 450mila mq con 50 grattacieli che avrebbe riqualificato la zona. Ecco cosa è rimasto

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento