rotate-mobile
Dossier Food & crac

Così è fallita California Bakery: un crac da 20 milioni che interessa anche Panini Durini

Dai primi successi al fallimento passando per la nota trasmissione tv Boss in incognito. Come la condanna del fondatore Marco D'Arrigo interseca un altro crac recente del settore: quello di Panini Durini

Nel processo per bancarotta nato dal fallimento della galassia di società che ruotavano intorno al marchio California Bakery è stato condannato lo scorso dicembre il fondatore della catena Marco D’Arrigo a 4 anni e 4 mesi con rito abbreviato. Insieme a D’Arrigo hanno affrontato questo processo anche il commercialista e consulente Emiliano Villa e la manager Maria Luisa Castiglioni (entrambi assolti), che ha guidato proprio Panini Durini fino al novembre dello scorso anno quando è uscita dalla società dopo che le sue deleghe le erano state revocate tra crescenti difficoltà nella gestione e malumori dei dipendenti. Nell'inchiesta di Dossier i particolari della vicenda e i nomi di chi ha rilevato il marchio

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento