rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Dossier Uffici

Quale sarà il futuro dei grattacieli di Milano: diventeranno tutti appartamenti?

Isybank, Generali, Bnp, Pwc, Allianz: per ora i colossi rimangono. Ma lo smart-working e i costi alti degli affitti potrebbero allontanare alcune società dalle torri verticali, come succederà per Unicredit. Cosa sta succedendo a Milano, che potrebbe prendere una strada simile a New York

Nel 2030 a Milano ci saranno forse un centinaio di grattacieli. In quello stesso anno Unicredit potrebbe lasciare definitivamente la sua torre iconica a Porta Nuova per spostarsi in un nuovo spazio costruito appositamente all’ex scalo Farini. Sono due facce della stessa medaglia: Milano continua a puntare sugli edifici verticali, ma allo stesso tempo queste torri nascono probabilmente già vecchie.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento