rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Dossier Finanza spericolata

La rete di Daniele Migani, il finanziere accusato di aver truffato 50 milioni ai Montezemolo

Dossier ha ricostruito il reticolo delle società di Daniele Migani, il broker a cui hanno fatto causa i Montezemolo. Da qui potrebbero partire altre denunce da parte di altri investitori

Milioni investiti in fondi lussemburghesi molto speculativi e poi bruciati in circostanze apparentemente poco chiare al momento. Catene societarie che attraversano le piazze finanziarie più discrete e vantaggiose d’Europa, soprattutto in termini di tasse. Dossier seguendole è finito in Svizzera, Liechtenstein, Londra, Lussemburgo, tutte giurisdizioni che rendono più difficile ricostruire i percorsi del denaro e delle decisioni di investimento, soprattutto dall’Italia. L’inchiesta aperta da poco dalla procura di Milano e nata dalle denunce della famiglia Montezemolo e da qualche altra decina di facoltosi imprenditori e professionisti del nord Italia potrebbe alzare il velo su un altro grosso pasticcio finanziario che ha inghiottito molti soldi tra investimenti speculativi finiti male e gestioni del denaro che parrebbero opache

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento