rotate-mobile
Dossier Il caso

WeWork chiude una sede milanese: cosa succede al colosso del coworking

Il 30 maggio scorso il colosso dei coworking ha trovato l'accordo per l'uscita dal fallimento e continuare tagliando un debito da 4 miliardi. Cosa succede nelle sedi milanesi e quale chiude definitivamente

Con i 4 miliardi di debiti WeWork ha tagliato anche una delle sedi milanesi dei propri coworking. Lo scorso agosto Dossier aveva raccontato della strada segnata del colosso del coworking mondiale: la relazione allora depositata alla Sec, l’autorità che negli Stati Uniti vigila sulla Borsa e i mercati, metteva nero su bianco la difficile sopravvivenza del gruppo. In quasi tutta Europa WeWork è riuscita a rinegoziare i canoni di affitto, operazione che a Milano non è riuscita. Da qui la decisione di chiudere «la sede meno profittevole»

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento