rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Dossier Verso il voto

Storie tese tra Fontana e Moratti: il risiko elettorale spacca la destra lombarda

L'avvicinarsi delle elezioni sta mettendo in crisi i vertici del Pirellone. Il centrodestra non ha ancora deciso chi candidare alle regionali nel 2023. Moratti non intende cedere e potrebbe anche valutare il Terzo Polo

Chi frequenta i corridoi del Pirellone ammette che non è un buon momento per la giunta lombarda. Le rivalità interne al centrodestra, la sfida per le regionali del 2023 e le elezioni politiche di domenica stanno mettendo in difficoltà i vertici dell’amministrazione regionale. C'è un rimpasto in vista (5 assessori della giunta su 16 sono candidati), mentre Fontana e Moratti sembrano sempre più avversari all'interno di un centrodestra in cui i rapporti di forza stanno per ribaltarsi

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento