rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Dossier Punti nascita

La corsa in macchina a 170 all’ora per un parto sicuro

Le chiusure dei punti nascita più piccoli, considerati insicuri in caso di parti complicati, lasciano scoperte diverse aree della provincia. Per chi risiede lontano dai centri può essere però un rischio, come testimonia la storia di Monica e Luca

“A noi è andata bene, ma siamo stati solo fortunati”. Poteva accadere una tragedia: Monica e suo marito Luca ne sono consapevoli. Per due volte consecutive, a distanza di qualche anno, hanno affrontato un viaggio in macchina di 40 minuti per arrivare al primo ospedale disponibile. Monica aveva le contrazioni, a breve avrebbe partorito. In macchina Luca ha corso, più di quanto avrebbe dovuto...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento