Domenica, 21 Luglio 2024
Dossier sanità smontata

La riforma sanitaria è una scatola vuota destinata al macero

Ritenuta prima una pietra miliare, si è poi trasformata in pietra dello scandalo. Così tra provvedimenti inattuati, case di comunità vuote e senza strutture di coordinamento una riforma da 2 miliardi resta un contenitore che rischia di finire al macero a fine legislatura

Doveva essere il fiore all’occhiello della legislatura guidata con una maggioranza praticamente assoluta, rischia invece di essere la pietra dello scandalo che segna in modo indelebile il potere leghista in Lombardia. La legge sanitaria, rivoluzionata in due tempi, prima dalla giunta guidata da Roberto Maroni e poi da quella di Attilio Fontana, è di fatto una scatola vuota. Da...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento