Venerdì, 19 Luglio 2024
Dossier Milano bene

A Milano Rotary, Lions e Round table perdono iscritti, mentre crescono i club di imprenditori

I club storici stanno vivendo un periodo di crisi. I soci tendono a diminuire e sono meno attrattivi per i giovani. A Milano stanno nascendo nuovi circoli e club dedicati solo al business, dove lo scopo sociale e volontaristico resta (molto) sullo sfondo

Il Rotary club di Milano ha compiuto da poco 100 anni. Un tempo mostrare la spilletta blu e oro era uno status symbol. Oggi il distretto della città conta meno di mille iscritti. I Lions sono arrivati nel capoluogo lombardo quasi 30 anni più tardi, nel 1951. Poco dopo, si sono aggiunti Round table e Kiwanis. Sono alcuni degli storici club service, costole dell’associazionismo di servizio tra professionisti nato all’inizio del Novecento oltreoceano e poi sbarcato in Europa. I loro motti sono “we serve”, “servire al di sopra di ogni interesse personale”, “noi costruiamo”. Vi portiamo nei club  service di Milano

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento