rotate-mobile
Dossier Dopo la sentenza

Il cognome dei nuovi nati è ancora in nome del padre

A un mese dalla sentenza della Corte costituzionale sull’attribuzione del cognome di entrambi i genitori, la maggior parte dei bambini nati a Milano continua ad averne uno solo: quello paterno. Mentre le cure sono ancora delle madri

768 bambini su 862, nati nei tre principali ospedali milanesi a giugno del 2022, hanno solamente il cognome del papà. Sono quasi il 90 per cento. Intanto, nonostante la sentenza esorti il parlamento a legiferare sul tema, una legge non c'è ancora.

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento