rotate-mobile
Dossier La storia

"Vivevo su un materasso e mi prostituivo per l’eroina, ora aiuto chi vuole uscirne"

Droga che si compra "come al discount": la storia di Gaia, che oggi aiuta chi esce dal "boschetto" di Rogoredo, racconta di una fetta di mercato sempre più larga e sempre più giovane. La sua testimonianza a Dossier

“All’inizio recuperavo l’eroina nei boschi, a 15-20 euro. Ma poi sono passata a quella bianca, che costava dai 50 ai 60 euro al grammo. Con il passare dei giorni ho iniziato a prostituirmi”. E le cose iniziano ad andare peggio: “Ci cacciavano dalle fabbriche sempre più spesso. Poco dopo mi hanno tolto il furgone. Sono rimasta con un materasso e il mio cane”. Il racconto di Gaia a Dossier

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento