rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Dossier Piste ciclabili / Ghisolfa

Ghisolfa: la storia dietro la ciclabile della discordia

Il progetto approvato 4 anni fa nell’ambito del bilancio partecipativo ma nel 2021 il Comune blocca tutto. Causa: la presenza del filobus e problematiche legati ai semafori. I residenti: “il comune non sapeva della loro esistenza?”

Nella notte tra il 25 e il 26 luglio sul ponte della Ghisolfa è comparsa una pista ciclabile abusiva. Una dimostrazione che mette alle strette il comune che tramite il bilancio partecipativo prima ha approvato il progetto salvo poi bloccarlo

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento