rotate-mobile
Dossier La discussione

Perché il "reato universale" sulla maternità surrogata non tutela i bambini

Ieri è stata discussa in aula una nuova proposta di legge voluta dalla maggioranza. La gestazione per altri in Italia è già vietata, ma il governo vorrebbe impedirne l’utilizzo anche all’estero. Non è detto che questo serva a proteggere i minori

“Non può essere considerato reato universale un comportamento che in altri Stati è lecito. L’utilizzo simbolico del diritto penale è molto rischioso e può diventare controproducente rispetto al presunto obiettivo: la tutela dei bambini”, dice a Dossier Marilisa D'Amico, docente di diritto costituzionale all’università Statale di Milano

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento