rotate-mobile
Dossier Il giorno della Prima

La Prima della Scala 2022 nel segno di tagli e contratti bloccati

Mentre le autorità sgomitano per stare sul palco reale i contratti di artisti e maestranze restano fermi. Intanto Comune e Regione si preparano a una sforbiciata sui contributi: altro che “musica maestro”

"Non ci sarà alcuna sperequazione nei tagli ma ai sindacati che dicono la cultura non si tocca, io rispondo: allora tocco il trasporto pubblico per i disabili, tocco gli asili? Sostengono i sindacati che sia meglio fare quello per non toccare la Scala?". Lo ha detto il sindaco di Milano Giuseppe Sala, a margine di un evento a Milano. È la sua risposta alle polemiche innescate nei...

Il contenuto è riservato agli abbonati.

Caricamento in corso: attendi un istante...

Si è verificato un errore: prova ad aggiornare il tuo browser.

Il tuo abbonamento è in corso di attivazione: attendi qualche istante.
Prova ad aggiornare questa pagina | Gestisci il tuo abbonamento
A causa di un problema non è stato possibile ottenere gli abbonamenti disponibili: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Non ci sono abbonamenti disponibili al momento: riprova più tardi.
Gestisci il tuo abbonamento
Sullo stesso argomento

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento