rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Economia

Assolombarda e Città metropolitana hanno firmato un protocollo per i fondi del Pnrr

L'associazione degli imprenditori e la Città metropolitana avvieranno delle sinergie per utilizzare i fondi

Un protocollo d'intesa per creare sinergia sui temi del Pnrr e del piano strategico del territorio metropolitano. È quanto hanno firmato nella mattinata di mercoledì 6 luglio il presidente di Assolombarda, Alessandro Spada, e la vicesindaci della città metropolitana di Milano Michela Palestra. 

L’accordo, di durata triennale, fa proprie le sfide della transizione digitale ed ecologica promosse dall’Unione europea attraverso il "Next generation Eu". Assolombarda e la Città Metropolitana si sono impegnati, in particolare - spiega una nota -, a "promuovere insieme progetti pilota e seminari di informazione a beneficio dei Comuni del territorio, con l’obiettivo di accompagnarli nell’attuazione del Piano di ripresa e resilienza e nella valutazione delle opportunità legate a futuri bandi".

Diverse le materie su cui Assolombarda e città metropolitana hanno deciso di confrontarsi: formazione e politiche del lavoro, transizione energetica ed economia circolare, pianificazione del territorio e rigenerazione urbana, mobilità e smart city. Nell’attuazione del protocollo, Assolombarda metterà a disposizione il know how della propria struttura e della propria base associativa. Offrirà anche le competenze ed esperienze sviluppate dalla Milano smart city alliance (Msca), un network di imprese che ha l’obiettivo di sviluppare iniziative destinate a stakeholder pubblici e privati per uno sviluppo in chiave smart del territorio.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assolombarda e Città metropolitana hanno firmato un protocollo per i fondi del Pnrr

MilanoToday è in caricamento