Economia Via Milano

Italtel, salvi i posti di lavoro: progetto di ricerca con la regione

L'annuncio dopo la giunta regionale. Il Pirellone contribuisce con 1,4 milioni di euro

Una manifestazione di lavoratori Italtel (foto Radio Onda d'Urto)

I posti di lavoro di Italtel a Settimo Milanese sono salvi: si tratta di oltre 780 persone che manterranno il loro impiego e a cui dovrebbero aggiungersene altre venti. Lo ha annunciato Mauro Parolini, assessore regionale allo sviluppo economico, dopo che la giunta di Roberto Maroni ha approvato lo schema di accordo tra la regione e l'azienda.

Il Pirellone si impegna a cofinanziare un progetto di olte 4 milioni e 300 mila euro (con un contributo di 1 milione e 400 mila euro) per favorire la realizzazione di un centro di ricerca e innovazione unico nel Paese. «In prospettiva generiamo un indotto significativo per la filiera, con una ricaduta positiva nel mercato dei data center», ha spiegato Parolini.

Il progetto di ricerca svilupperà prodotti e soluzioni per reti e servizi di telecomunicazione di nuova generazione, con una durata di 18 mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Italtel, salvi i posti di lavoro: progetto di ricerca con la regione

MilanoToday è in caricamento