Economia

Alberghi ancora poco prenotati per Expo 2015

Va meglio con la Champions League del 2016

Alberghi ancora poco prenotati per Expo

Non vi sarebbe ancora un "effetto Expo" sugli alberghi milanesi. Lo sostiene Bernabò Bocca, presidente nazionale di Federalberghi, secondo cui le prenotazioni negli hotel di lusso sono ancora deboli sulle prenotazioni per i primi mesi dell'esposizione universale, mentre va un po' meglio per i mesi di settembre e ottobre ma, soprattutto, per la finale di Champions League del 2016.

Un'indagine "sul campo" del Sole 24 Ore, qualche tempo fa, aveva evidenziato che i listini degli alberghi a 4 e 5 stelle erano stati "ritoccati all'insù". E d'altra parte una indagine sulla ricettività per Expo aveva fatto emergere - almeno per i turisti italiani - la propensione a sistemazioni alternative agli hotel, come l'ospitalità privata, i bed and breakfast e i circuiti di appartamenti come Airbnb.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberghi ancora poco prenotati per Expo 2015

MilanoToday è in caricamento