Sabato, 12 Giugno 2021
Economia

Esuberi Aler: 40 persone saranno assunte da MM

Scongiurato il licenziamento. L'accordo regione-comune è realtà

La sede Aler di viale Romagna

Parziale soluzione per i lavoratori di Aler risultati "di troppo" nel momento in cui il comune di Milano ha deciso di avocare a sé la gestione delle proprie case popolari, circa 30 mila alloggi, per affidarli a MM, partecipata del comune stesso. Quaranta lavoratori saranno assorbiti proprio da MM. Lo annunciano Giulio Gallera e Fabrizio Sala, rispettivamente sottosegretario in regione al coordinamento di Aler Milano e assessore regionale alla casa. L'accordo è stato approvato il 24 dalla giunta di Milano e il 25 da quella regionale.

A quasi un anno dal passaggio della gestione degli alloggi da Aler a MM, si risolve così un problema non da poco: adesso Aler potrà continuare a ristrutturarsi senza licenziare nessuno, ma sfruttando ad esempio i contratti di solidarietà, per gli altri esuberi. Da dicembre 2014 Aler si era trovata dal gestire circa 90 mila alloggi (di sua proprietà e di proprietà del comune) al gestirne 30 mila in meno: questo ha generato uno squilibrio di gestione.

"Abbiamo lavorato intensamente, incontrando i sindacati e sollecitando il sindaco di Milano a farsi carico, attraverso MM, del personale Aler in esubero, già formato e competente in materia", dichiara Gallera. "Il posto di lavoro per questi quaranta lavoratori è salvo, grazie all'accordo trovato con il comune di Milano", spiega Sala.

Il personale che verrà assorbito va dagli impiegati ai tecnici ai custodi. MM avrà due anni di tempo (ma potrà chiedere un ulteriore anno) per assumere i lavoratori, che saranno inquadrati con il tempo indeterminato. Per tutti coloro che accettano il passaggio da Aler a MM la regione Lombardia mette a disposizione un incentivo economico di 10 mila euro, visto che - come detto - le assunzioni non saranno immediate. L'accordo permette ad Aler di procedere con il risanamento del bilancio con maggiore tranquillità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esuberi Aler: 40 persone saranno assunte da MM

MilanoToday è in caricamento