Domenica, 24 Ottobre 2021
Economia

Milano, partiti i lavori per l’Apple store di piazza Liberty: apertura già entro Natale prossimo?

Sono iniziati anche in superficie i lavori per la costruzione dello store Apple del centro

Milano è sempre più vicina ad avere il suo Apple store. Dopo lunghi mesi di confronti, autorizzazioni, progetti e modifiche, nei giorni scorsi sono infatti partiti i lavori in piazza Liberty - a pochi passi dal Duomo -, luogo scelto come teatro del primo locale Apple del centro città

A gennaio erano iniziati i lavori sotterrai di smantellamento dell’ormai ex cinema Apollo, che ha lasciato spazio proprio all’Apple store, mentre nei giorni scorsi il cantiere è comparso anche in superficie: segno evidente che i lavori sono iniziati. 

Lavori, inevitabilmente, vuol dire anche distruggere parte della piazza ricostruita sotto la guida Pisapia, ma - assicurano dal comune - nulla andrà perso. “Sono state recuperate le pavimentazioni, che verranno utilizzate per riqualificare le vie limitrofe - ha spiegato l’assessore all’urbanistica, Pierfrancesco Maran - e gli alberi che sono stati trapiantati tra Piazza Fontana e Corso Europa”.

Dall’accordo tra la giunta Sala e il colosso di Cupertino, il comune ha incassato ben sette milioni di euro e l’ultimo scoglio, ora, sono proprio i lavori. Il cronoprogramma dice che il cantiere dovrebbe durare un anno, ma Apple sembra intenzionata a spingere il piede sull’acceleratore per avere lo store aperto entro Natale. 

Un anfiteatro, una cascata d’acqua e gli schermi: come sarà l’Apple store

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, partiti i lavori per l’Apple store di piazza Liberty: apertura già entro Natale prossimo?

MilanoToday è in caricamento