rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia Arese

Arese, lavoratori bloccano la portineria dell'Alfa Romeo

Ancora proteste da parte dei lavoratori dell'Alfa Romeo di Arese: questa mattina i dipendenti hanno bloccato la portineria per protestare contro il trasferimento a Torino del Centro stile e progettazione e della divisione Powertrain. Solidarietà anche per i due colleghi di Innova Service, licenziati

Non si fermano le proteste dei lavoratori dell'Alfa Romeo di Arese. Questa mattina hanno bloccato la portineria dello stabilimento per contestare il trasferimento a Torino del Centro stile e progettazione e della divisione Powertrain, previsto per il 12 aprile prossimo. La mobilitazione è stata organizzata dallo Slai-Cobas. “Andremo avanti con la mobilitazione contro il licenziamento mascherato di circa 300 dipendenti già in cassa integrazione”, ha detto il coordinatore Corrado Delle Donne. Solidarietà dei colleghi anche per i due sindacalisti di Innova Service, licenziati dall'azienda. “Il prefetto di Milano si è impegnato perché i due delegati, licenziati senza motivo, venissero riassunti - ha continuato Delle Donne - ma finora non abbiamo ricevuto nessun segnale positivo”. Il prossimo 20 marzo, ad Arese, è stata annunciata una mobilitazione sindacale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arese, lavoratori bloccano la portineria dell'Alfa Romeo

MilanoToday è in caricamento