rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia

Artigiani milanesi: dopo la crisi, cauto ottimismo

Diffusi i dati di un sondaggio dell'Unione provinciale di Milano sulle imprese artigiane meneghine. Oltre il 30% delle aziende contattate farà investimenti, mentre solo un'impresa su 5 prevede di rivolgersi alle banche per l'erogazione di credito

Mille imprese artigiane intervistate e i risultati del sondaggio sembrano accennare a un cauto ottimismo dopo l'anno nero appena trascorso. L'Unione provinciale Artigiani di Milano ha diffuso questa mattina le cifre: le aziende artigiane che sono sopravvissute al tracollo del 2009, prevedono di recuperare qualche posizione nell'anno in corso. Oltre il 30% degli artigiani contattati farà investimenti, mentre solo un'impresa su 5 prevede di rivolgersi alle banche per l'erogazione di credito
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigiani milanesi: dopo la crisi, cauto ottimismo

MilanoToday è in caricamento