Economia

Accordo tra Assolombarda e la polizia postale per la sicurezza informatica delle aziende

"La Lombardia è sicuramente tra le regioni più vessate e con dati in aumento"

Polizia postale

"Un patto pubblico-privato per la sicurezza informatica delle nostre imprese". Così Michele Angelo Verna, il direttore generale di Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, ha definito il protocollo di collaborazione per la prevenzione degli attacchi informatici e delle frodi online sottoscritto con il compartimento polizia Postale Comunicazioni per la Lombardia alla presenza del questore di Milano Antonio De Iesu.

"Il rischio cyber rappresenta una seria minaccia per le imprese - ha dichiarato Verna - Un fenomeno in aumento che nell'ultimo anno, in Italia, ha visto crescere gli investimenti in cyber security del 6,1% rispetto al 2015. I casi di phishing sono aumentati del 1.200% ma riteniamo che il numero reale sia tre volte superiore perché solo un terzo denuncia. I settori più colpiti sono la sanità (+102%), la grande distribuzione (+70%), il banking finance (+64%). La Lombardia è sicuramente tra le regioni più vessate e con dati in aumento".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Assolombarda e la polizia postale per la sicurezza informatica delle aziende

MilanoToday è in caricamento