Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Trasporti, arriva la stangata per pendolari: aumenti ma anche novità

Le novità per il trasporto pubblico lombardo sono ormai diventate legge, approvate giovedì dalla Giunta: si prevedono rincari ed alcune agevolazioni

Sono previsti biglietti più cari sui mezzi pubblici della Regione lombardia, incrementi giustificati per migliorare il servizio  e la sua qualità, nuovi titoli di viaggio "integrati" ed anche alcune agevolazioni per le famiglie. Queste le novità che sono state approvate dalla Giunta giovedì su proposta dell’assessore alle Infrastrutture e Mobilità Raffaele Cattaneo, e diventate ormai legge a tutti gli effetti.

Le novità previste saranno in vigore dal 2011, dal primo febbario ci sarà un aumento del 10 per cento sul trasporto pubblico locale ed a maggio un altro aumento del 10 per cento, a condizione che si rispettino alcuni indicatori sulla qualità del servizio. Raffaele Cattaneo ha però proposto uno sconto del 10% sugli abbonamenti di gennaio dei pendolari proprio a fronte di questi rincari, per risarcire i disagi subiti a causa dello spostamento di alcuni orari per l'inverno.

Ma sono anche previsti alcuni sconti alle famiglie, infatti chi acquisterà biglietti oppure abbonamenti unici integrati, avrà la possibilità di avere biglietti gratis per ragazzi fino ai 14 anni. Posizione però sfavolrevole quella manifestata dal Pd, il consigliere regionale Stefano Tosi commenta: "Arriverà una stangata per i pendolari che non coinciderà con un miglior servizio. Considerare un aumento delle tariffe del 10% a febbraio e poi di un ulteriore 10% a maggio come un'opportunità per i pendolari perché potranno contare su nuovi biglietti integrati ferro-gomma e su agevolazioni, mi sembra un modo per mascherare una chiara ed evidente sconfitta politica".

Anche per Maurizio Martina, segretario del Pd Lombardia e consigliere regionale, la Giunta "vende come una vittoria una palese sconfitta, imbellettandola con la cipria di qualche nuovo biglietto".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporti, arriva la stangata per pendolari: aumenti ma anche novità

MilanoToday è in caricamento