Perché l’automazione delle attività di packaging

Image credit to @automazionenews.it

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

L'automazione è la soluzione sempre più utilizzata in vari settori dell'industria per le aziende che cercano di migliorare il proprio servizio ai clienti e vogliono ottenere il massimo dalla propria attività. Le soluzioni di automazione industriale e, nel caso specifico, della robotica sono sempre più utilizzate in vari step del processo di produzione e di stoccaggio, ma l'attività di packaging non fa eccezione.

L'imballaggio delle merci ha anzi una rilevanza sempre più forte ed è diventato ormai uno degli asset aziendali su cui non è possibile essere carenti, l'imballaggio è quello che permette alle merci di arrivare a destinazione nelle migliori condizioni assicurando la completa soddisfazione del cliente finale e mostrando quindi anche la serietà dell'azienda.

Il miglior prodotto del mondo al miglior prezzo che viene spedito al cliente in un packaging inadeguato o non sufficiente corre il rischio di arrivare danneggiato (magari anche inutilizzabile) fornendo quindi una pessima immagine aziendale.

I vantaggi dell'impiego della robotica nell'imballaggio

L'impiego della robotica nelle attività di imballaggio merci invece consente all'azienda di migliorare il servizio e la propria produzione sotto diversi aspetti, in quanto l'automazione del packaging consente di:

  • adattarsi alla logistica del magazzino e dell'azienda,
  • aumentare la produttività e quindi le entrate,
  • rendere le attività di imballaggio più veloci e più efficienti,
  • migliorare il servizio di packaging,
  • ridurre le superfici di ingombro dei mezzi,
  • diminuire i tempi di fermo macchina,
  • contenere i costi operativi effettivi e di gestione,
  • avere macchinari flessibili e personalizzabili,
  • implementare l'uso dei robot all'interno del ciclo produttivo in modo molto semplice,

Innovazione hardware e software per un mercato sempre più competitivo

Il mercato dell'industria è in costante evoluzione, ma di pari passo con le richieste sempre più esigenti da parte delle aziende, l'automazione risponde con uno sviluppo tecnologico sempre più all'avanguardia in termini di precisione, semplicità e costi contenuti di implementazione e gestione. Le aziende, al giorno d'oggi, cercano sempre più macchinari multifunzione che riescano a svolgere le più diverse attività (imballaggio, picking and placing, etichettatura, lettura dei codici a barre ecc) nella maggiore flessibilità e personalizzazione possibile.

Un altro aspetto molto importante quando si parla di attività di packaging è quello dell'integrazione dei macchinari e delle attività con i software che gestiscono tutti i processi e, grazie ai quali, gli operatori sono costantemente aggiornati sugli spostamenti dei materiali all'intero del processo di produzione, imballaggio e spedizione. Senza una perfetta integrazione dei software con i robot che svolgono le attività si crea un grave vuoto di controllo che può vanificare tutta l'ottimizzazione che l'automazione può garantire all'azienda.

Non esistono aziende che non avrebbero benefici dell'automatizzare una o più parti del processo di movimentazione delle merci che parte dalla produzione e termina con la spedizione, la vera sfida è quella di riuscire a capire in quali modi e quali personalizzazioni occorrono per ottimizzare i vari processi nel modo giusto a seconda del settore industriale, del prodotto, delle necessità e anche della logistica. In questo senso potete trovare un aiuto e un preventivo gratuito sul sito www.lcssrl.it.

Torna su
MilanoToday è in caricamento