rotate-mobile
Economia

A Milano non funzionano bancomat e carte di credito: cosa sta succedendo

Il black-out è iniziato nella tarda mattinata di venerdì 15 aprile, il disservizio sarebbe stato causato da problemi di Nexi

"Il bancomat non va, non funziona". Questa volta non era una scusa di qualche commerciante che non voleva accettare il pagamento con la carta ma è la realtà: il sistema di pagamento - a Milano come nel resto d'Italia - ha smesso di funzionare nella tarda mattinata di venerdì 15 aprile a causa di un problema dei sistemi di Nexi, società che gestisce i pagamenti digitali.

I disservizi sono iniziati intorno alle 12 quando sono state negate le prime transazioni. In pochi minuti le casse dei supermercati hanno smesso di accettare pagamenti digitali e diversi clienti hanno abbandonato carrelli carichi di spesa. Stessa situazione anche nei negozi, pompe di benzina e ristoranti. 

Attualmente (13:45) il problema sembra in fase di risoluzione: funzionano i pagamenti sui circuiti Maestro e Visa mentre ci sarebbero ancora problemi con Mastercard. In una nota pubblicata da Today Nexi ha fatto sapere che "I disservizi che si sono verificati tra le 11.45 e le 12.15 in varie zone d'Italia per quanto riguarda i pagamenti con carte e bancomat che passano attraverso i circuiti gestiti da Nexi sono stati risolti e i servizi sono stati ripristinati".

Secondo quanto reso noto i problemi sui pagamenti elettronici sarebbero stati causati da inconvenienti tecnici verificatisi sull'infrastruttura di Nexi e legati a un disservizio di Ibm, uno dei fornitori della paytech.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano non funzionano bancomat e carte di credito: cosa sta succedendo

MilanoToday è in caricamento