Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia Pero

Utensili e attrezzi in prestito in biblioteca: l'idea nell'hinterland

E' la "biblioteca delle cose", realizzata grazie alla partnership con un privato

Non solo libri in biblioteca, ma anche utensili, oggetti per il fai da te. L'idea è in dirittura d'arrivo in quel di Pero, nell'hinterland appena oltre il confine milanese del Gallaratese. L'occasione è l'apertura di un punto vendita Bricoman a Molino Dorino. La nota catena del fai da te è stata coinvolta dalla giunta comunale in un progetto, tradotto poi in un accordo, per il Punto Cerchiate (una frazione) della Biblioteca di Pero.

Il progetto è la "biblioteca delle cose". Si tratta di mettere a disposizione oggetti, utensili, attrezzi utili per gli utenti del Punto Cerchiate, che potranno prenderli a prestito come normalmente si fa per i libri.

"Facciamo in modo che i benefici per Pero e i suoi cittadini siano tangibili", è il commento del sindaco Maria Rosa Belotti. L'accordo, avallato dalla sua giunta, è stato firmato tra Bricoman e il Consorzio bilbliotecario del Nord-Ovest (Csbno), e consiste nel mettere a disposizione gli attrezzi (per un valore di 1.200 euro). L'azienda avrà, in cambio, uno sportello pubblicitario a Punto Cerchiate per dieci giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Utensili e attrezzi in prestito in biblioteca: l'idea nell'hinterland

MilanoToday è in caricamento