rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Economia Piazza Duomo

Bilancio Atm: utile del 2013 a oltre 5 milioni di euro

L'esercizio 2013 si chiude con un utile consolidato di 5,3 milioni di euro in incremento rispetto ai 4,4 milioni di euro conseguiti nell'anno precedente

L'Assemblea degli azionisti di Atm ha approvato il bilancio consolidato per l'esercizio 2013 del gruppo (Azienda trasporti milanese). Il Comune di Milano, azionista unico della Societa', era rappresentato dal dg Giuseppe Tomarchio.

E' stata approvata, inoltre, la proposta di riportare a nuovo l'utile di esercizio. L'esercizio 2013 si chiude con un utile consolidato di 5,3 milioni di euro in incremento rispetto ai 4,4 milioni di euro conseguiti nell'anno precedente.

"E' significativo sottolineare - si legge in una nota dell'azienda - che, a differenza di quanto accaduto in passato, in cui fattori talvolta esterni e non ripetibili avevano influenzato il risultato finale, quest'anno l'utile e' frutto di uno sforzo gestionale operato dalla societa' sui fattori tipici che ha portato ad un grande recupero di efficienza operativa. A dimostrazione di cio', il Margine operativo lordo (Mol) si incrementa, rispetto al 2012, di 20,9 milioni di euro (+21%) superando i 120 milioni di euro. Questi risultati sono stati conseguiti anche grazie alla crescita del valore della produzione per 17,4 milioni di euro (+1,9% rispetto al 2012) e ad una riduzione dei costi di produzione per 3,6 milioni di euro (-0,4% rispetto al 2012). Questo importante risultato e' stato conseguito in realta' in presenza di una riduzione in valore assoluto (ancor piu' rilevante quindi in termini reali) del costo che il committente e azionista, Comune di Milano, ha potuto sostenere nel 2013 rispetto al costo sostenuto nel 2012 per il nostro contratto di servizio". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bilancio Atm: utile del 2013 a oltre 5 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento