menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante (frame dal video)

Il ristorante (frame dal video)

Milano, ecco il locale di Black Mirror: il ristorante del futuro dove si paga con i like

Un'iniziativa di Netflix per pubblicizzare la serie televisiva giunta alla quarta edizione

Cosa succede quando Black Mirror esce dallo schermo e invade il mondo reale? Accade quello che è successo lo scorso weekend a un evento, organizzato negli spazi di Base Milano, dove i fan della serie tv sono stati catapultati nella dimensione distopica ideata da Charlie Brooker: un mondo dove la tecnologia si fonde con dinamiche sociali regolando i comportamenti delle persone.

Negli spazi di via Bergognone era stato ricreato un ristorante: il Black Future Social Club, un esclusivo locale in cui il tipo di pietanze e il periodo di permanenza dei commensali era determinato dal numero di follower e di like. Prima di tutto: potevano entrare solo persone con almeno mille follower su Instagram. E se il numero non raggiungeva i tre zeri si potevano "comprare" da un apposito distributore, "pagando" con una story, sempre su Instagram.

Ma una volta seduti al tavolo bisognava continuare a "macinare" like per proseguire la cena: la seconda ordinazione, infatti, era legata al numero di "cuoricini" raggiunti dalla foto del piatto pubblicato sui social.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ovviamente si è trattato di una provocazione per promuovere la serie tv giunta alla quarta stagione. Non c'è nulla di reale, o meglio: è realtà nell'universo di Black Mirror. La prima puntata della terza stagione — "3x01", nel gergo di chi divora serie tv — affronta proprio questo argomento. E racconta l'ascesa e la caduta di una donna in un mondo dove si può accedere a un certo tipo di lavori, servizi e oggetti solo in base al proprio indice di gradimento che viene costantemente pubblicato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento