rotate-mobile
gas ed elettricità

Quanto hanno speso i milanesi in bollette nel 2023

Milano non è tra le peggiori, anzi. Calano nettamente i costi rispetto al 2022

Bollette del gas alle stelle per la Lombardia, ma Milano non è la città che spende di più. Anzi. Nel 2023 i cittadini lombardi hanno versato in media 755 euro ai fornitori di elettricità e 968 a quelli del gas. Sebbene si tratti della regione che ha pagato il secondo conto più salato del paese, il calo rispetto al 2022 è stato netto. 

Rispetto all’anno precedente, infatti, la spesa è scesa del 34% per la luce e del 27% per il metano. Il primo posto per bollette più consistenti se lo aggiudica il Trentino-Alto Adige. A pesare è stato il gas, con una media lombarda di 968 euro confrontata con quella nazionale che non supera gli 863 euro.

I dati sono stati registrati da Facile.it. Analizzando le singole province, Milano ha speso nel 2023 713 euro in media per l’elettricità e 838 euro per il gas. La provincia che ha ricevuto le bollette più salate per il metano è stata Varese che ha toccato la media di 1.120 euro annui, seguita da Pavia. Per quanto riguarda la luce, invece, il picco lo tocca Mantova con 904 euro, poi Cremona. 

Analizzando la classifica, quindi, Milano è al penultimo posto per le bollette dell’elettricità, sopra solo a Sondrio che ha speso 663 euro. Ma non finisce qui. Ottime performance per la bolletta del gas: Milano è all’ultimo posto con uno stacco di quasi 300 euro rispetto alla media raggiunta da Varese e allineandosi alla bolletta media nazionale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto hanno speso i milanesi in bollette nel 2023

MilanoToday è in caricamento