rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Economia

Bruno Ribadi, quando il Natale ha il sapore della Sicilia

Il giovane birrificio siciliano sta crescendo rapidamente, grazie a una produzione esclusivamente artigianale

Bruno Ribadi è un birrificio siciliano nato solo nel 2015, ma che sta crescendo rapidamente. Grazie a una produzione esclusivamente artigianale, all’aria del vicino mare di Terrasini (Palermo) – dove si trova fisicamente il birrificio - e all’utilizzo di materie prime rappresentative del territorio dell’isola - dall’uva passa di Pantelleria, ai grani antichi siciliani, al mandarino tardivo di Ciaculli presidio Slow Food – si può dire che le birre Bruno Ribadi siano un sorso di Sicilia.

Foto 1 Articolo-2-3

I prodotti

Ma andiamo a vedere nel dettaglio di quali prodotti stiamo parlando. Ci sono le birre ottime per l’aperitivo, come la Sicilian Pale Ale, dal caratteristico profumo dato dagli agrumi di Sicilia e dall’aggiunta delle bacche di sommacco e di pepe rosa, oppure la India Pale Ale, dal sentore agrumato-erbaceo. Poi le birre da tutto pasto come la Bianca, prodotta con grano Biancolilla siciliano e arricchita con bucce di mandarino di Ciaculli - che trovate anche in versione senza glutine e che quest’anno ha vinto il Wine Hunter award rosso - e la Sicilian Pils, dal retrogusto di cereali dato dai grani antichi di Sicilia “Timilia”, “Russello” e “Perciasacchi”. Infine, le birre più dolci, come la Special Ale, caratterizzata dalla dolcezza dell’uva passa di Pantelleria e dal retrogusto di carrube tostate, la Tripel, lavorata con grano Biancolilla siciliano, fichi secchi e miele di ape siciliana e, ancora, la Nat-Ale, al profumo di buccellato, tipico dolce natalizio della tradizione palermitana.

Foto 2 Articolo-2

La Nat-Ale

In questi giorni di festa, proprio la Nat-Ale - lo suggerisce anche il nome - è uno dei prodotti di punta di Bruno Ribadi, che, sorprendentemente, uscendo fuori dal core business dell’azienda, si è cimentata con successo anche nella produzione dolciaria.

Insieme al Maître pâtissier Santi Palazzolo - infatti - nel 2020, in pieno clima pandemico, l’azienda ha dato il via a una prima sperimentazione, proponendo un prodotto nuovo, rivoluzionario e dalla forte identità siciliana, in edizione limitata: il ‘Pankarretto’. Si tratta di un gustoso panettone salato artigianale che sovverte la tradizione del noto dolce natalizio, farcito con peperoni verdi e rossi, olive nere, pomodori secchi e capperi di Salina,
accuratamente selezionati e lavorati con metodi tradizionali e naturali. In particolare, gli ingredienti della farcitura, vengono reidratati nel corso della lavorazione, grazie all’umidità sprigionata dalla lunga lievitazione (30 ore) e dalla successiva cottura. La Sicilian Pale Ale di Bruno Ribadi, viene impiegata poi nel processo di lievitazione, regalando al Pankaretto un sottile aroma dalla sfumatura ribadiana. Soffice e fragrante, è perfetto come antipasto ma adatto anche alle più svariate occasioni di consumo.

Le novità dei dolci natalizi

Visto il successo di pubblico riscosso da questo primo esperimento, quest’anno, alla linea natalizia, è stata aggiunta una controparte dolce: il Pandoro al Mandarino tardivo di Ciaculli. La ricetta tradizionale del Pandoro viene anche qui contaminata con un elemento dalla spiccata sicilianità, che regala al dolce natalizio un gusto intenso ed una nota aromatica di freschezza.

Quest’ampia offerta natalizia non poteva tener fuori, ovviamente, la componente alcolica per festeggiare l’arrivo del nuovo anno in maniera “esplosiva”. La premiata Bianca viene infatti proposta in un formato unico e speciale, in edizione limitata: la Jeroboom, una bottiglia di design da 3 litri, che vede protagonista in etichetta l’inconfondibile personaggio Bruno Ribadi, intento ad accendere la miccia attaccata alla copertura in cera sul tappo. Tutti i prodotti sono acquistabili sul sito dedicato.

Se volete assaggiarli tutti, o quasi, vi consigliamo il pacco Last Renna, che raccoglie una selezione delle migliori creazioni dell’azienda, dedicata a tutti gli amanti della birra e ai cultori del made in Sicily.

Il Birrificio Bruno Ribadi produce vende ed è fornitore di birre artigianali come la Birra stile Special Ale all’uva passa di Pantelleria e carrube, la Birra stile Pilsner ai grani di sicilia, Birra Bionda Stile Pale Ale alle spezie di Sicilia e bucce di agrumi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bruno Ribadi, quando il Natale ha il sapore della Sicilia

MilanoToday è in caricamento