menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo Showroom del futuro: come sarà il comparto porte e finestre

Showroom del Futuro, organizzato da Showroom Porte & Finestre e Sistema Finestra, è l’evento on-line dedicato a tutti i rivenditori che permetterà ai partecipanti di avere una visione globale del settore retail e approfondire temi specifici sul comparto porte e finestre

Guido Alberti di Sistema Finestra e Olga Munini di Showroom Porte & Finestre hanno organizzato Showroom del Futuro, il primo evento on-line dedicato a tutti i rivenditori di porte e finestre per abbracciare l’evoluzione che stiamo vivendo.

Qui per iscriversi

Il classico modello di business è ormai superato e obsoleto. I tempi sono cambiati e continuano a cambiare alla velocità della luce. Ecco perché Guido e Olga, esperti indiscussi del settore, hanno deciso di dare la possibilità di partecipare gratuitamente, all’evento online showroom del futuro, a chiunque voglia abbracciare questo cambiamento.

Lo scopo è instillare il messaggio della nuova era: come prendere un lavoro tradizionale e come innovarlo.

Ecco perché all’evento Showroom del futuro, saranno presenti oltre 10 autorità di un certo calibro come: Marco Lutzu (esperto indiscusso nello scrivere per vendere e marketing a risposta diretta), Massimiliano Cavallo (esperto in comunicazione efficace e Public Speaking), Alberto Sarti (Direttore Marketing ProNails e fondatore di Web4design), Paola Marcolli (Interior designer, esperta di benessere abitativo e progettualità nell’abitare), Claudio Cerutti (Dottore Commercialista e autore di “I numeri non mentono”), e altri esperti del settore e extra settore.

L’evento di due giorni sarà strutturato con sessioni mattutine e pomeridiane nelle quali si parlerà di:

marketing, acquisizione clienti e strategie digitali;
spazi fisici ed e-commerce;
customer experience e gestione del punto vendita;
ecobonus e rivenditori virtuosi.

Dopo la pandemia globale che ci ha colpiti, le persone hanno cambiato le loro abitudini e in ragione di questo motivo è diventato indispensabile adattarsi a tale cambiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento