menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polemiche sul contratto dei vigili (Infophoto)

Polemiche sul contratto dei vigili (Infophoto)

Polemiche sul contratto integrativo dei vigili urbani

Il collegio dei revisori ha richiesto un parere esterno

E' a rischio il contratto integrativo della polizia locale (e di alcuni dei dipendenti comunali). Si è infatti venuto a sapere che il collegio dei revisori ha espresso alcuni dubbi sulla decisione del comune di Milano. Ma facciamo un passo indietro. Palazzo Marino aveva deciso di legare l'integrazione salariale alla produttività del singolo lavoratore, come previsto dalle norme di riferimento, scatenando una vera e propria rivolta da parte dei vigili urbani.

Di qui un parziale cambio di rotta del comune, per arrivare ad una mediazione. Ma poiché questa mediazione avrebbe comportato un costo per il comune, il collegio dei revisori ha chiesto ("con estrema urgenza", si legge negli atti riferiti dal Corriere) il parere di un esperto legale.

Ora che il parere dei revisori è diventato pubblico (con un accesso agli atti dei consiglieri comunali di Fratelli d'Italia), l'assessore al personale Chiara Bisconti e Tatiana Cazzaniga della Cgil difendono l'operato e l'accordo tra comune e lavoratori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento