Effetto covid, l'export lombardo cala del 15%, a 54 miliardi di euro

Brusca contrazione dei numeri regionali: la Lombardia rimane, però, ampiamente la prima regione italiana. Milano a 49,7 miliardi di scambi

Vale 112 miliardi l'interscambio nei primi sei mesi 2020 per la Lombardia, rispetto ai 132 miliardi di un anno fa, secondo i dati Istat Coeweb elaborati da Promos Italia sui primi 6 mesi del 2020 in confronto con lo stesso periodo dello scorso anno. La Lombardia nei primi sei mesi 2020 ha esportato 54 miliardi di euro, -15% e vale oltre un quarto del totale italiano che è di 201 miliardi.

Precede il Veneto e l’Emilia Romagna (27 miliardi e 28 miliardi). L’import lombardo raggiunge 58 miliardi di euro (-15%), circa un terzo del totale italiano di 178 miliardi. In Italia gli scambi calano del 16%. In particolare in Italia le esportazioni di 201 miliardi sono calate rispetto ai 238 miliardi dello scorso anno, -15%. Anche l’import di 178 miliardi è calato rispetto all’import di 215 miliardi dello scorso anno, -17%.

“I dati evidenziano l’impatto che l'emergenza da Covid19 ha avuto sulle relazioni commerciali internazionali delle imprese lombarde così come di quelle italiane – spiega Giovanni Da Pozzo, Presidente di Promos Italia –. Emerge infatti un forte rallentamento complessivo a livello nazionale, seppur con intensità diverse. Era difficile immaginare un altro scenario ma l'auspicio è che la ripartenza, seppur lenta, a cui stiamo assistendo possa portare a un graduale ma importante miglioramento del trend già nel secondo semestre dell'anno”.

Per provincia prevale Milano con 49,7 miliardi di scambi, -14%, poi Torino e Roma con 14 miliardi, Vicenza e Verona con 12 miliardi, Bergamo, Brescia e Bologna con 11 miliardi. L’export è guidato dal settore manifatturiero, soprattutto da macchinari (33 miliardi in Italia di cui dieci miliardi in Lombardia), moda (21 miliardi di cui oltre 5 miliardi in Lombardia), metalli (22 miliardi di cui 8 miliardi in Lombardia), alimentare (19 miliardi di cui 4 miliardi in Emilia Romagna e 3 miliardi in Lombardia, Piemonte), mezzi di trasporto (19 miliardi di cui 3 miliardi in Piemonte e 3 miliardi in Lombardia). L’export, 201 miliardi per l’Italia, di cui 54 miliardi dalla Lombardia, raggiunge soprattutto l’Unione Europea (106 miliardi per il Paese).

In particolare nel Paese si esporta verso la Germania con 27 miliardi, di cui 7 miliardi dalla Lombardia, la Francia con 21 miliardi di cui oltre 5 miliardi dalla Lombardia. L’export verso gli USA vale 20 miliardi, di cui circa 5 miliardi dalla Lombardia. Oltre 10 miliardi di esportazioni nazionali vanno in Svizzera e Regno Unito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento