menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corsi sul vino a Milano: quale scegliere?

Leggi i consigli di orientamento per trovare la tua strada del vino

Esistono diversi percorsi per entrare a contatto con il mondo enologico, dai corsi di degustazione per amatori, ai corsi per sommelier, fino ai corsi altamente professionali WSET. Qual è il corso migliore per le tue esigenze? Ecco un piccolo orientamento per trovare la tua strada del vino.

Per entrare nel mondo dei corsi sul vino non avendo esperienza è consigliabile una formazione entry level, i cosiddetti corsi di avvicinamento al vino. Corsi teorici e pratici che introducono ad argomenti indispensabili: dalla storia del vino al processo di vinificazione. I corsi di avvicinamento inoltre preparano in maniera basilare all’approccio della degustazione e della tecnica degustativa: esame visivo, esame olfattivo ed esame gusto-olfattivo.

Se invece l’obiettivo è quello di intraprendere un percorso più complesso e professionalizzante allora è preferibile scegliere un corso per Sommelier o un prestigioso corso WSET. Nel mondo i migliori istituti per studiare il vino sono Wine and Spirit Education Trust (WSET), International Sommelier Guild (ISG), Court of Masters Sommeliers (CMS) e la punta di diamante: The Institute of Masters of Wine (IMW). E in Italia? L’accademia Degustibuss è l’unica ad offrire sia corsi per Sommelier con grande respiro internazionale, che i corsi WSET fino al terzo livello (il titolo più alto ottenibile in Italia, il quarto va fatto a Londra).

I corsi per Sommelier a Milano hanno un approccio full time (il sabato, dalla mattina alla sera) con docenti che mantengono standard elevati attraverso un percorso di formazione continua. La proposta didattica di Degustibuss a Milano mira a rafforzare l’approccio critico al calice, si degustano vini da ogni regione del mondo e si impara come riconoscerli.

Cosa aspettarti dai differenti livelli di corsi

  • Nel primo livello si studiano i Vitigni Internazionali e si analizza come i fattori di Terroir influiscono sulle differenze nel calice. Alla fine del primo livello il corsista non solo è in grado di degustare, ma è anche in grado di riconoscere vitigno e origine geografica di un vino.
  • Nel secondo livello gli argomenti sono L’Europa, e come i fattori in vigna e cantina influiscono sulla qualità e lo stile di un vino. Partendo dal calice, quindi, il corsista sarà in grado di risalire ai fattori che lo hanno determinato, valutandone la qualità da un punto di vista oggettivo.
  • Nel terzo livello si affrontano le restanti regioni del mondo e si fanno interessanti Lecture su Climate Change, concetti molto tecnici che riguardano turnover e profittabilità aziendale, posizionamento economico di un vino e giusto valore monetario. Oltre che un’ampia sessione sugli abbinamenti con il cibo.

Il corsista che diventa Sommelier superando l’ultimo esame è in grado di affrontare una discussione su un vino a livello tecnico. In effetti, il programma didattico di Degustibuss è distintivo e unico, allontanandosi di molto da quello offerto dalle altre associazioni. Pensiero critico e argomentazione sono la base del corso di sommelier a Milano proposto da Degustibuss, lo studente deve dimostrare di avere una conoscenza molto profonda, ma anche molto orizzontale del vino, con esempi attuali e reali da regioni di tutto il mondo.

Quali sono gli sbocchi professionali?

Un Sommelier Degustibuss può ambire a ruoli di Head Sommelier in ristoranti stellati o Hotel di lusso, avere un ruolo nel Marketing o nel Commerciale di un'azienda vinicola, diventare Educator, Gestire una rete di agenti; queste sono solo alcune delle varie professioni nel mondo enologico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento