Covid 19: raccolta fondi organizzata dalla delegazione lombardia dell’unione nazionale ufficiali in congedo d’italia e dalla sezione milano porta magenta dell’associazione nazionale carabinieri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

MILANO - Tra le diverse iniziative per l’emergenza Covid-19, i consigli direttivi della Delegazione Lombardia dell’Unione Nazionale Ufficiali in congedo d’Italia e della sezione Milano Porta Magenta dell’Associazione Nazionale Carabinieri, guidati entrambi dal presidente Elio Pedica, ingegnere e Ufficiale dell’Arma dei Carabinieri e del Corpo Militare della Croce Rossa Italia, hanno deciso di attivare sin dallo scorso 17 marzo una raccolta fondi tra i propri iscritti, la cui generosità ha permesso in breve tempo di superare di gran lunga gli obiettivi iniziali. Erano state infatti individuate, tra le tante situazioni critiche in Lombardia, alcune a cui consegnare dispositivi sanitari di massima utilità ordinati, se possibile, direttamente in proprio: tuttavia, le problematiche di approvvigionamento hanno suggerito di utilizzare un approccio meno rigido. Al momento è in fase di consegna un ventilatore polmonare all’Ospedale San Matteo di Pavia, ma le donazioni hanno permesso di acquistare un secondo ventilatore polmonare destinato alla Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero di Brescia e ulteriori fondi sono stati erogati al Policlinico di Milano per la copertura di un altro ventilatore polmonare, destinato al reparto di rianimazione e terapia intensiva. La raccolta fondi prosegue con l’obiettivo di acquistare altri apparati da destinare al territorio di Bergamo. Rispetto a raccolte ben più consistenti i risultati ottenuti da Unuci Lombardia e Anc Milano Porta Magenta sono la classica “goccia nel mare”, ma lo spirito che sprona e unisce Ufficiali in congedo e iscritti all’Associazione Carabinieri è che tante “gocce” possano formare un’onda che spazzi via questa emergenza. La raccolta fondi continuerà fino alla domenica di Pasqua, nell’auspicio che sia una vera Pasqua di Resurrezione per tutta l’Italia. Milano, 2 aprile 2020 La Delegazione Lombardia dell’Unione Nazionale Ufficiali in congedo d’Italia è stata costituita nel 1919: ha in organico più di 2500 iscritti, che operano in 18 sezioni lombarde; ha sede a Milano, in via del Carmine 8, presso il Comando Militare Esercito Lombardia. L’Unuci aggrega Ufficiali in congedo di tutte le Forze Armate, promuovendo e cementando i vincoli di cameratismo e di solidarietà fra i militari in congedo e quelli in servizio e mantenendo un livello addestrativo idoneo alle eventuali esigenze delle Forze Armate italiane. La sezione Milano Porta Magenta dell’Associazione Nazionale Carabinieri, costituita nel 2005, è dedicata alla memoria del maresciallo maggiore aiutante Felice Maritano, stretto collaboratore del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa e decorato di medaglia d’oro al valor militare; ha in organico più di 600 iscritti che, oltre a mantenere e rinnovare le tradizioni dell’Arma, svolgono diverse attività di volontariato in occasione di eventi e presso musei e altre realtà milanesi, in favore della città e della comunità. La sede della sezione si trova a Milano, in via Lipari 6 dove ospita una mostra storica permanente dedicata all’Arma dei Carabinieri. Per informazioni UNUCI: Tel. 02.7600.8863, 335.7693.638 – email sez.milano@unuci.org www.unucilombardia.org ANC Milano Porta Magenta: Tel. 02.4351.0466, 335.7693.638 - e-mail presidente@ancmilanomagenta.org www.ancmilanomagenta.org

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento