Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia

Debou.it e-commerce di design e arte, partecipa all’Affordable Art Fair

Debou.it apre la nuova sezione dedicata all’arte contemporanea

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Debou.it e-commerce di design e arte, partecipa all’Affordable Art Fair, fiera d’arte contemporanea informale ed accessibile, che si svolgerà dal 19 al 22 marzo presso il Superstudio Più, ed inaugura ufficialmente la nuova sezione ARTE. Debou è un network internazionale di artisti, designer indipendenti, artigiani, maker, la cui selezione si distingue nella cura della ricerca progettuale e nell’attenzione al dettaglio.

Un modello che sostiene la creatività e testimonia l’incontro tra arte e design, discipline che si integrano perfettamente, instaurano un dialogo e aprono sinergie inedite. Luogo di scambio, condivisione e sperimentazione. Sono stati coinvolti nomi noti dell’arte e della fotografia per proporre un percorso di contaminazioni artistiche, che narra storie ed esprime nuove visioni, attraverso tecniche e progetti diversi. Margherita Martinelli, influenzata dalle antiche tecniche della pittura giapponese, propone tele che narrano un viaggio immaginario, dove presente e futuro vivono in un’unica dimensione temporale, Jimmy Rivoltella presenta piccoli collage per raccontare suggestioni dal mondo che gli sta intorno, da cose spesso buttate e che rielabora in una chiave originale e vera, giocando con la materia e il disegno.

Il progetto “’Nzuliddu” del fotografo Simone Aprile, sull’uomo e le sue radici, è un viaggio attraverso un anno della vita di ‘Nzuliddu, un dialogo con la natura e il silenzio contemplativo, in cui l’uomo torna ad ascoltare la propria anima riconquistando amore e fiducia. Le opere in mostra dialogheranno con pezzi di design dalle lampade di Konstruktor, dove il legno di quercia di recupero incontra la lucentezza del metallo ai Wooden Popsicle di Johnny Hermann, sculture in legno dal design minimale e dal rimando pop- nostalgico. Parteciperanno anche artisti di noto talento: Archisbang con arte digitale, Gaia Roma con opere mixed media e Silvano Pupella con polaroid eseguite con tecnica creativa lift off. Caroline Stante - founder del progetto - commenta: “ La partecipazione all’Affordable Art Fair ci sembra il contesto ideale per esprimere il nostro interesse ed aprire i confini nei confronti di un’arte accessibile a tutti, che possa coniugare la diffusione della cultura artistica in Italia e all’estero con un progetto di business e creare un nuovo modello di lifestyle, fatto di qualità, ricerca, innovazione.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Debou.it e-commerce di design e arte, partecipa all’Affordable Art Fair

MilanoToday è in caricamento