menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La disoccupazione a Milano nel 2013 è del 7,7%

In aumento nel Milanese le ore di cassa integrazione rispetto al 2012: +19%

Nell'ambito della crisi Milano non sorride ma i dati sulla disoccupazione sono migliori rispetto a quelli del resto d'Italia. Almeno quelli diffusi da Assolombarda che (insieme a Cgil, Cisl e Uil) ha redatto l'ottavo rapporto sul lavoro a Milano.

La disoccupazione nel 2013 si è attestata al 7,7%, un dato leggermente inferiore alla media regionale (8,1%) e a quella nazionale (12,2%). Il tasso di occupazione è invece nettamente superiore a quello italiano: 67% contro 56%.

L'occupazione a Milano presenta un'alta partecipazione femminile rispetto al dato nazionale, con presenza di personale qualificato. Cresciute del 19% (fino a toccare 68 milioni) le ore di cassa integrazione in provincia di Milano. Il dato è più o meno invariato a livello nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento