rotate-mobile
Economia

Le edicole potranno vendere anche prodotti alimentari (e non)

Via libera alla diversificazione delle attività: presto in consiglio regionale

Si comprano sempre meno giornali: di qui la necessità di "potenziale" il ruolo commerciale e sociale delle edicole, consentendo loro di ampliare la propria attività, a patto ovviamente che quella principale rimanga la vendita di giornali e riviste. In questo senso è stata approvata una delibera in giunta regionale con gli indirizzi per il riordino del sistema di diffusione della stampa quotidiana e periodica.

Via libera, dunque, a bevande e alimentari confezionati, purché non abbiano bisogno di particolari trattamenti di conservazione, nonché a prodotti non alimentari e servizi come l'informazione turistica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le edicole potranno vendere anche prodotti alimentari (e non)

MilanoToday è in caricamento