Sabato, 16 Ottobre 2021
Economia

ENAIP riqualifica 1600 mq dell’ex GRES di via San Bernardino (Bergamo)

Un nuovo campus formativo in collaborazione con il Comune di Bergamo

Fondazione ENAIP riqualificherà gli spazi oggi dismessi di via San Bernardino 139/V, l’area conosciuta come ex GRES: un accordo importante quello che oggi è stato approvato dalla Giunta di Palazzo Frizzoni, una ristrutturazione del valore di 2 milioni di euro che andrà a far vivere uno dei pochi spazi rimasti inutilizzati del Comune di Bergamo. 

Fondazione Enaip Lombardia è già presente negli spazi di Via San Bernardino 139/V, accreditata ai Servizi Istruzione e Formazione professionale e ai Servizi al lavoro. In provincia di Bergamo Fondazione Enaip Lombardia è presente anche con le sedi operative (coordinate dalla sede di Bergamo) di Dalmine e Romano di Lombardia.

Ogni anno sono circa 1500 i fruitori dei servizi formativi ed al lavoro gestiti dalla sede di Bergamo, in gran parte giovani/adulti disoccupati ed occupati. Al momento l’ente occupa poco più di 2500 metri quadrati e ha chiesto al Comune di Bergamo di “allargarsi” ulteriormente, prendendo possesso dei 1600 metri quadrati – oggi a rustico – del resto del fabbricato dell’ex GRES per allargare le proprie attività di formazione professionale e permanente per adolescenti, giovani, disoccupati e per l’inserimento lavorativo a favore di persone con disabilità.?

La proposta di Fondazione Enaip prevede, inoltre, la valorizzazione del compendio nel suo complesso, con la messa a disposizione della Città di Bergamo di una sala civica per poter svolgere iniziative pubbliche. Nel testo della convenzione approvata oggi sono previste anche la messa in sicurezza e la riqualificazione della piazza antistante il fabbricato, oggi degradata e insicura, soprattutto nelle ore notturne, adibendola ad un uso pubblico coerente alla sua collocazione affinché, con gli opportuni interventi, possa diventare un luogo integrato sul modello di un campus.
“La convenzione sottoscritta – spiegano il Sindaco Giorgio Gori e l’Assessore Francesco Valesini - consente di completare, dopo oltre dodici anni, l’utilizzo di un bel edificio, testimonianza delle precedente funzione industriale, consentendone l’uso anche al Comune e migliorando le condizioni della piazza antistante oggi deserta. Lo si fa con una destinazione dall’alto contenuto sociale e formativo, rivolta in modo particolare all’inserimento professionale, anche per soggetti deboli, oggi quanto mai auspicabile per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ENAIP riqualifica 1600 mq dell’ex GRES di via San Bernardino (Bergamo)

MilanoToday è in caricamento