rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Economia

Crisi economica, 14 mila bambini senza farmaci a Milano

L'allarme del Banco Farmaceutico: e le aziende donano 500 mila euro in farmaci e termometri

E' allarme povertà anche sul fronte dei farmaci e anche a Milano. Secondo l'osservatorio del Banco Farmaceutico, infatti, sarebbero più di 14 mila a Milano i bambini vittima della "povertà sanitaria", e più di 32 mila in tutta la regione. Secondo una statistica diffusa dallo stesso osservatorio, nell'ultimo anno in città c'è stata una richiesta di 145 mila pannolini, 58 mila farmaci da banco e più di 51 mila omogeneizzati, da parte di famiglie che "non ce la fanno da sole".

Alcune aziende farmaceutiche hanno donato qualcosa come 500 mila euro di prodotti di vario genere, dagli antibiotici agli antiinfiammatori, dai fermenti lattici alle vitamine, dagli antipiretici agli espettoranti fino a termometri: come spiega Paolo Gradnik, presidente della fondazione Banco Farmaceutico e già consigliere comunale, "I dati dimostrano che la crisi, in  maniera silenziosa, sta ormai colpendo ogni classe sociale della città".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi economica, 14 mila bambini senza farmaci a Milano

MilanoToday è in caricamento