menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Passerelle online, così la fashion week di Milano diventa digital: la moda e il coronavirus

La kermesse si svolgerà dal 14 al 17 luglio in forma digitale. Ecco tutti i dettagli

Il coronavirus cambia anche il mondo della moda. E alla fashion week di Milano si aggiunge un nuovo termine: digital. La kermesse si svolgerà dal 14 al 17 luglio. L'appuntamento promuoverà le collezioni uomo e donna 2020. La manifestazione è stata presentata nella giornata di mercoledì 6 maggio dalla Camera nazionale della moda italiana (Cnmi).

"Lo sviluppo di una Fashion Week Digitale è una risposta concreta al momento che stiamo vivendo - ha spiegato il presidente di Cnmi, Carlo Capasa - che ci da la possibilità di proseguire il percorso iniziato a Febbraio con l'iniziativa 'China, we are with you'. In questa situazione di difficoltà è fondamentale dare la possibilità a tutte le aziende di presentare le collezioni uomo primavera/estate 2021 e le precollezioni uomo e donna primavera/estate 2021 durante la Fashion Week Digitale di luglio".

L'obiettivo, rimarca Capasa, "è sia quello di sostenere la ripartenza dell'intero sistema Moda sia di raggiungere i media, i buyers e l'intera fashion comunity attraverso una moltitudine di contenuti, studiati per tutti gli attori del sistema. È per noi un grande risultato unire per la prima volta, all'interno di questa iniziativa anche una sezione esclusivamente dedicata al supporto degli showroom e buyer".

Camera Nazionale della Moda Italiana proporrà una piattaforma digitale in cui saranno presentati contenuti fotografici e video, interviste e backstage dei momenti creativi, punti di vista alternativi ed unici organizzati in un calendario con slot dedicati ad ogni brand, con l'obiettivo di creare un palinsesto ricco e variegato, fruibile per tutti gli operatori del settore.

Il calendario sarà arricchito di ulteriori contenuti come webinars di approfondimento su tematiche dedicate agli operatori del settore (su accredito), lectio magistralis in live streaming con figure di spicco del fashion system e momenti di intrattenimento/live performance da parte dei creativi. Nell'ottica di sostegno ai giovani brand, più che mai fondamentale in un momento di difficoltà del business come quello che stiamo attraversando, Cnmi sosterrà la produzione dei contenuti digitali dei brand emergenti, in continuità alle attività di supporto già disposte in precedenti manifestazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento