menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La fiera (foto dotgirl.it)

La fiera (foto dotgirl.it)

Fiera di Sinigaglia a Pagano? Commercianti contrari

De Chirico (Forza Italia zona 7): "L'assessore D'Alfonso sa che la zona non ha detto di sì. Proponiamo piuttosto il piazzale dello Sport"

La fiera di Sinigaglia a Porta Genova continua a esistere grazie a una proroga tacita da parte delle Ferrovie, proprietarie delle aree su cui attualmente vanno a stazionare le classiche bancarelle del mercatino più celebre di Milano. Ma è una situazione che non può durare a lungo. La fiera è lì dal 2006, da quando cioè venne chiusa la Darsena, ma per il prossimo mese alcune decine delle 164 postazioni non potranno restare perché nel frattempo le Ferrovie hanno dato in concessione una (piccola) parte dell'area per altri tipi di vendite. Cosa, questa, che ha fatto infuriare gli ambulanti ("sfrattati" proprio nel periodo migliore per le vendite) e fatto loro organizzare un presidio a Palazzo Marino.

Nel frattempo l'amministrazione studia le alternative. L'assessore Franco D'Alfonso (commercio) si spinge fino a ipotizzare lo spostamento nella piazza della fermata Pagano del metrò, dove "secondo le preferenze espresse - si legge in una nota del comune - dai consigli di zona interessati, si potrebbe prevedere lo svolgimento delle attività nella giornata di domenica". Ma l'assessore precisa anche che si tratta di "un'ipotesi che si è aggiunta ad altre". A maggio 2013, al consiglio comunale dedicato alla fiera, lo stesso assessore aveva invece escluso l'ipotesi di via Mario Pagano.

Nulla di già deciso, quindi. Ma tanto basta a far scoppiare il caso. "Quando mai?", afferma il consigliere di zona 7 Alessandro De Chirico, che spiega che il 31 ottobre D'Alfonso era venuto in zona e aveva ascoltato il disappunto della Confcommercio sulla scelta di via Pagano per la fiera di Senigallia. E De Chirico va oltre: "Non si perda tempo e si trovi una collocazione che accontenti tutti: commercianti, ambulanti, residenti e comune".

"Noi - prosegue l'esponente di Forza Italia - proponiamo il piazzale dello Sport, che con la dovuta pianificazione in virtù delle manifestaizoni del Meazza, può accogliere alternativamente di sabato e di domenica tutti coloro che vorranno recarsi alla fiera, senza arrecare problemi di traffico e avendo a disposizione tanti parcheggi e una fermata M5 di prossima apertura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento