Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Economia

Per la Torre Libeskind di Milano arrivano 162,5 milioni di euro

Grazie a un Green Loan, termine usato per indicare i capitali emessi allo scopo di finanziare progetti green con un impatto positivo per l'ambiente

Green Loan da 162,5 milioni per il fondo proprietario della Torre Libeskind a Milano. Si tratta del primo finanziamento di Generali RE in Italia: Green Loan è il termine usato per indicare i capitali emessi allo scopo di finanziare progetti green con un impatto positivo per l'ambiente. 

Bnp Paribas, Crédit Agricole CIB, Intesa Sanpaolo (Divisione IMI Corporate & Investment Banking) e UniCredit hanno agito a favore di Fondo Rubens, fondo immobiliare riservato, gestito da Generali Real Estate SGR e proprietario della Torre Libeskind a Milano. Bnp Paribas è stato l'istituto che ha coordinato l'operazione mentre Crédit Agricole CIB è stata la banca agente del finanziamento.

La Torre Libeskind, ricorda il comunicato, è realizzata secondo criteri finalizzati al perseguimento delle misure di efficienza mirate alla riduzione complessiva di CO2, al risparmio dell'energia consumata - anche attraverso l'utilizzo di fonti rinnovabili e materiali sostenibili - e al miglioramento complessivo della qualità di vita degli utilizzatori finali. La struttura, tra l'altro, per la propria collocazione permette facilità di accesso ai mezzi di trasporto e sviluppo delle attività commerciali nelle vicinanze della Torre.

L'immobile è conosciuto anche come Torre PwC, che ha qui la propria sede, ed è soprannominato "il Curvo" per il suo caratteristico profilo progettato dal celebre architetto Daniel Libeskind. La Torre Libeskind, i cui lavori di costruzione sono stati completati ad ottobre 2020, con i suoi 175 metri di altezza, sviluppa circa 33.500 mq suddivisi in 34 piani e ha visto l'applicazione di soluzioni all'avanguardia nell'utilizzo delle superfici lavorative di nuova generazione, coniugando l'efficienza degli spazi con l'attenzione alla sostenibilità e al benessere degli utilizzatori, grazie alle quali ha ricevuto recentemente la certificazione Leed Gold.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la Torre Libeskind di Milano arrivano 162,5 milioni di euro

MilanoToday è in caricamento