menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La regione ha stanziato 31 milioni per i contributi d'affitto

La regione ha stanziato 31 milioni per i contributi d'affitto

Lombardia: stanziati 31 milioni per i contributi d'affitto

Da lunedì 15 settembre fino al 31 di ottobre sarà possibile presentare le domande per il contributo d'affitto

Da lunedì 15 settembre fino al 31 di ottobre sarà possibile presentare le domande per il contributo d'affitto previsto dal fondo soste. Sono stati stanziati 31 milioni di euro con i quali più di 17 mila famiglie potranno essere aiutate a pagare le rate dell'affitto.

«Nonostante le risorse siano sempre meno - dichiara l'assessore regionale alla casa, housing sociale e pari opportunità Paola Bulbarelli - siamo riusciti a trovare, e mettere a disposizione, 31 milioni di euro».

I fondi sono stati stanziati per chi ha un reddito Isee-fsa, cioè non imponibile, fino a 9.500 euro e potrà ricevere un contributo fino a 2 mila euro. Potranno accedere al fondo anche i titolari di contratti d'affitto a canone moderato.

L'erogazione del contributo potrà avvenire direttamente al proprietario, in caso di mancata accettazione, il comune dispone l'erogazione diretta all'inquilino.

Sono stati stanziati anche 8 milioni di euro per garantire la "mobilità nel settore della locazione, attraverso il reperimento di alloggi da dare in affitto a canone concordato o attraverso la rinegoziazione dei contratti a canoni inferiori".

Le amministrazioni comunali che riceveranno il finanziamento dovranno inviare un piano entro il 15 ottobre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento