rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
la ricerca

Mercato libero del gas: a Milano i prezzi più convenienti d'Italia

Ottime performance per i prezzi delle forniture di gas all'anno: la ricerca svolta da Assoutenti

Oggi, 10 gennaio, tappa importante per i consumatori perché ufficialmente si mette la parola fine al mercato tutelato per quanto riguarda le forniture di gas. Per l’occasione Assoutenti ha realizzato un’indagine in 20 città italiane sui costi del mercato libero che gli utenti dovranno affrontare. Milano è la città più conveniente sia sulle offerte a prezzo fisso, sia su quelle a prezzo variabile. Per la ricerca, Assoutenti ha confrontato le migliori offerte sul portare di Arera tenendo in considerazione una famiglia che consuma 1.400 metri cubi di gas all’anno.

Migliori performance per il capoluogo lombardo per cui la migliore offerta a prezzo fisso annuo ammonta a 1.816,66 euro, contro la peggiore performance da 2.045,57 euro registrata da Roma. Buoni risultati anche per Trieste e Bolzano, male anche per Catanzaro e Palermo. Anche sul prezzo variabile Milano fa molto bene con una spesa di 1.554,46 euro annui, anche se viene battuta per performance migliore da Bolzano, Trieste e Trento. 

“In tutte le città monitorate le offerte a prezzo fisso sono sensibilmente più costose rispetto alle tariffe del mercato tutelato, ed emerge una carenza di reale concorrenza tra operatori, al punto che per ogni provincia si registrano in media solo tre offerte a prezzo variabile più vantaggiose rispetto al regime di maggior tutela dove rimarranno gli utenti vulnerabili”, spiega il presidente di Assoutenti Furio Truzzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato libero del gas: a Milano i prezzi più convenienti d'Italia

MilanoToday è in caricamento