40 anni di gemellaggio Milano-Shanghai: e la Cina presenta a Palazzo Marino la sua "Manhattan"

Il distretto di Jing' An presentato a Milano. Ecco le prossime iniziative comuni delle due città

Il distretto di Jing' An a Shanghai (Wikipedia)

Quarant'anni di cooperazione e relazioni economiche tra Milano e Shanghai. Il gemellaggio tra le due città risale al 1979 e da allora il rapporto non si è mai interrotto, tra scambi di programmi e accordi bilaterali per la crescita degli scambi commerciali, del turismo e della cultura. In occasione del quarantennale, a Palazzo Marino è stato presentato (per la prima volta in Italia) il distretto Jing' An, considerato la "Manhattan d'oriente", collocato nel centro della città cinese. Conta più di un milione di abitanti e 6 mila imprese straniere che contribuiscono a più del 50% del fatturato dell'intero distretto.

A Milano il governatore del distretto, Yu Yong, oltre a diverse aziende di Stato interessate a incontrare realtà e imprese italiane non ancora presenti in Cina. Con lui Cristina Tajani, assessora alle attività produttive e al commercio, e rappresentanti del "sistema moda" milanese come MonteNapoleone District e Camera Nazionale della Moda italiana. Ma anche la Fondazione Italia-Cina.

Presentata anche una mostra fotografica di Aldo Fallai (fotografo tra gli altri per Giorgio Armani), che con 40 scatti racconta lo stile di vita delle due città ("Milano-Shanghai Living Cities"). La mostra verrà esposta a Milano durante la Settimana della Moda di settembre 2019 e poi, a novembre, a Shanghai in contemporanea con la China International Import Expo e il Salone del Mobile. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Milano e Shanghai sono legate da una lunga amicizia e rappresentano le realtà più attive dal punto di vista economico e sociale per i nostri due Paesi. Milano è il fulcro della moda, del design e della cucina italiana, tutte qualità che rappresentano lo stile di vita nostrano fortemente ricercato e che oggi aiutiamo a portare a Shanghai, nel distretto di Jing' An», ha commentato Tajani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero generale, venerdì nero dei mezzi a Milano: a rischio metro, bus, tram e treni. Tutti gli orari

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Coprifuoco in Lombardia: così a Milano torna di 'moda' l'autocertificazione per circolare

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia, raddoppiano i contagi: 4.126 in un giorno

  • Coronavirus, coprifuoco a Milano e in Lombardia dalle 23 alle 5: c'è l'ok del Governo

  • Milano, il nuovo Dpcm contro il coronavirus: ristoranti, palestre e 'coprifuoco alle 21'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento