Economia Duomo / Piazza del Duomo

Spese di Natale: per i milanesi 30 mln di euro in giochi

Per i regali per i bambini, giocattoli ma non solo, i milanesi investono per queste feste 30 milioni di euro e per 1 su 9 tra i regali i giocattoli sono la spesa più importante

Giocattoli cinesi

Per i regali per i bambini, giocattoli ma non solo, i milanesi investono per queste feste 30 milioni di euro e per 1 su 9 tra i regali i giocattoli sono la spesa più importante.

Emerge da una stima e da un'indagine della Camera di commercio di Milano attraverso Digicamere con metodo CATI su 267 milanesi a dicembre 2013. Con 189 attività commerciali (37% del totale regionale ) e 100 imprese manifatturiere (41%) Milano è il capoluogo lombardo dei giocattoli.

Seconda per numero di esercizi commerciali è Bergamo (14%), seguita da Varese (10,1%). Il settore produttivo vede invece in seconda posizione Monza e Brianza e al terzo Brescia, entrambe sopra il 10%.

Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese a giugno 2013 e 2012.

Nella prima metà del 2013 sono arrivati in Lombardia giocattoli per oltre 145 milioni di euro (-1,6%) provenienti per il 37,8% dalla Cina, che si conferma il mercato di riferimento anche se in flessione (-13% in un anno).

Per export Milano è prima con oltre 12 milioni di euro (un quarto del dato regionale), seguita da Bergamo, che vanta un quinto delle esportazioni lombarde e da Monza e Brianza (16,8%). Emerge da un'elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat a giugno 2013 e 2012.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spese di Natale: per i milanesi 30 mln di euro in giochi

MilanoToday è in caricamento